Comune di Castel Del Giudice

Portale ufficiale del Comune di Castel Del Giudice

23-10-2017
Ti trovi in: HOME » Notizie » A Castel del Giudice parte il progetto della Differenziata Porta a Porta

A Castel del Giudice parte il progetto della Differenziata Porta a Porta

A Castel del Giudice parte il progetto della Differenziata Porta a Porta
Data di pubblicazione: 21/05/2017
 

Il 2 Maggio 2017, Castel del Giudice è partita con il progetto della differenziata Porta a Porta. 

"La raccolta differenziata porta a porta è un gioco da bambini, perché servono pochi gesti per cambiare in meglio le noste abitudini. Quasi tutti i prodotti che oggi acquistiamo sono contenuti o protetti da un imballaggio che può essere di carta, di plastica, di vetro, di metallo o di una combinazione di alcuni di questi materiali. Basta riconoscerli, separarli, e gettarli nel contenitore dedicato.
Fino ad alcuni decenni fa qualsiasi materiale fosse entrato nelle case, anche quando non serviva, era separato e conservato per essere riutilizzato, oppure per essere affidato al rigattiere o al netturbino. Oggi i Comuni, con il sistema del Porta a Porta, raccolgono a domicilio i rifiuti organici e i materiali che altrimenti verrebbero sepolti in discarica o inceneriti, e li affida ai consorzi di filiera rappresentati dal Conai (Consorzio Nazionale per il Recupero degli Imballaggi) per essere selezionati e ritrasformati, con un grande beneficio per l’ambiente e per l’economia, anche di casa nostra.
La raccolta differenziata introduce nuovi gesti, e spinge naturalmente anche a riconsiderare semplici abitudini del passato: comprare oggetti che durano di più nel tempo, usare prodotti sfusi o alla spina, scambiare e riparare sono solo alcune delle azioni che migliorano i nostri comportamenti, che ci permettono di risparmiare e ridurre il nostro impatto sull’ambiente. La raccolta differenziata è obbligatoria: i Comuni italiani, per legge, devono raccogliere e valorizzare il 65% dei rifiuti prodotti dai cittadini. Per migliaia di persone nella Penisola è già una realtà consolidata che ha permesso di rigenerare e ricreare migliaia di oggetti che utilizziamo ogni giorno.
Attraverso il bando “Mord For Pit – progetto per la raccolta differenziata sui 30 comuni dell’area Pit Alto Molise e Mainarde” sono state finanziate le attrezzature che permetteranno ai cittadini di svolgere con rensponsabilità e senso civico una pratica tanto comoda quanto efficace. Perché è semplice, come differenziare!"

I 30 comuni sono così suddivisi:

AREA A AREA B AREA C AREA D
AGNONE
BELMONTE DEL SANNIO
CAPRACOTTA
CASTELVERRINO
PESCOPENNATARO
POGGIO SANNITA
CAROVILLI
CASTEL DEL GIUDICE
CHIAUCI
CIVITANOVA DEL SANNIO
PESCOLANCIANO
PIETRABBONDANTE
ROCCASICURA
SAN PIETRO AVELLANA
SANT’ANGELO DEL PESCO
VASTOGIRARDI
BAGNOLI DEL TRIGNO
FROSOLONE
MACCHIAGODENA
SANT’ELENA SANNITA
SESSANO DEL MOLISE
ACQUAVIVA D’ISERNIA
COLLI AL VOLTURNO
FILIGNANO
FORLI DEL SANNIO
FORNELLI
MONTENERO VALCOCCHIARA
PIZZONE
RIONERO SANNITICO
ROCCHETTA AL VOLTURNO

Con la partecipazione attiva a questo progetto, il comune di Castel del Giudice cercherà di raggiungere e portare avanti i seguenti task:

  • MIGLIORAMENTO DELLE PERFOMANCE AMBIENTALI della gestione dei rifiuti favorendo il recupero e la riduzione dei rifiuti e limitando gli smaltimenti con i relativi impatti ambientali
  • DRASTICA RIDUZIONE DEL RIFIUTO DA CONFERIRE IN DISCARICA con conseguente riduzione dei costi di conferimento
  • AUMENTO DEI RIFIUTI DA AVVIARE AI RECUPERATORI con conseguente aumento dei corrispettivi incassati dal Comune di Castel del Giudice
  • MAGGIORE EFFICIENZA DEL SERVIZIO CON MAGGIORI BENEFICI AMBIENTALI verso una gestione sostenibile dei rifiuti
  • INCREMENTO DELL’ATTENDIBILITÀ E DELLA QUANTITÀ DELLE INFORMAZIONI GESTITE dall’Amministrazione comunale relativamente al servizio di igiene urbana e alla produzione di rifiuti
  • EFFICIENTAMENTO DEL COMPARTO DI GESTIONE DEI RIFIUTI con possibilità di una gestione virtuosa e locale che dava verso un’economia circolare innescando processi economici pro-attivi

Vista l'importanza del progetto, è stata inserita una sezione nella Home Page dedicata esclusivamente a questo argomento nella quale è possibile trovare tutte le informazioni relative alla Raccolta Porta a Porta e tutti gli eventuali aggiornamenti del caso.

All'interno della Home Page infatti, è presente una sezione denominata Come fare per nella quale si trova il topic Differenziare 'Porta a Porta' (clicca qui per accedere direttamente alla sezione dedicata).

In questa sezione sono presenti tutti i documenti illustrativi ed esplicativi, utili alla comprensione ed attuazione della differenziata Porta a Porta.